DANZA
MODERNA

DANZA MODERNA

Quattro gradi (Primo, Secondo, Terzo e Quarto).
Pre Avviamento
Avviamento
Per ogni corso è previsto un esame di fine anno con commissione giudicante esterna.
L'esame consiste nella presentazione di una lezione tecnica e di una parte coreografica. Per i corsi di pre-avviamento e avviamento la parte coreografica è presentata come una vera e propria performance nella sala spettacolo di cui la scuola è dotata.

I Gradi
Sono gli anni nei quali l'allievo viene preparato principalmente dal lato fisico, tecnico e disciplinare per poter affrontare la Danza come scelta professionale futura. Ogni Grado ha la durata di un anno e per ogni anno è presente un esame finale per il passaggio al successivo grado. Dal Terzo grado in poi è previsto l'inserimento di Danza Hip Hop o Danza Classica (seconda materia). In base al livello i corsi meritevoli iniziano a partecipare a concorsi e spettacoli.

Pre Avviamento
Ha la durata di due anni e durante questo periodo l'allievo si avvicinerà sempre di più a quella che è l'assetto professionale della Danza.
Inizia qui il discorso di cui sopra e inizia qui il lavoro di imbastitura dello stile personale che differenzierà ogni danzatore nella sua carriera lavorativa. Continua e si intensifica la preparazione fisica. E' previsto un esame a fine di ogni anno di studi per poter passare all'anno successivo. Dal primo anno di pre-avviamento è fortemente consigliato lo studio dell'Hip Hop in quanto è "la complementarietà della nuova danza contemporanea".
L'Hip hop da un controllo nel micromovimento che permette di pulire e impreziosire il movimento nella danza contemporanea. Alla fine dell'anno oltre all'esame attitudinale è previsto anche uno spettacolo/esame per valutare tutti gli aspetti che riguardano il danzatore in scena.
Lo spettacolo in questione viene studiato e montato durante l'anno di studio ma è da specificare che non si tratta dello spettacolo per il saggio di fine anno.
Dal Pre Avviamento sono previsti numerosi laboratori ed esperienze con coreografi di fama internazionale.

Formazione Professionale
Ha la durata di due anni ed è l'ultimo step formativo che l'allievo dovrà affrontare in questa sua formazione e preparazione alla professione di danzatore. In questo corso l'allievo arriva preparato fisicamente per poter affrontare un lavoro più completo di studio degli stili e del proprio movimento. L'allievo è inoltre guidato a implementare e raffinare il proprio stile sia nel movimento sia nell'espressività artistica.
E' previsto un esame finale attitudinale al primo anno e un esame di diploma all'ultimo anno.
Possibilità di entrare a far parte della compagnia della scuola "CID Contemporary Ballet" sotto la direzione artistica di Camilla Negri. Da qui si inizia la prima fase della carriera da danzatore partecipando a spettacoli in sede e fuori sede con serata dedicata. Gli allievi del corso di avviamento iniziano ad avere esperienze professionali come allievi ancor prima del diploma. Di notevole rilievo è la collaborazione con la coreografa Monica Casadei.

Esami
Gli esami sono sostenuti alla fine di ogni anno ed hanno lo scopo di valutare la qualità del lavoro svolto dagli allievi durante l'anno e la loro preparazione per accedere all'anno successivo.
La valutazione è fatta da una giuria esterna di Maestri di fama internazionale scelta dai maestri che hanno seguito gli allievi durante l'anno.
Alla fine del percorso di formazione professionale (Esame di Formazione) gli allievi sono consigliati sulle audizioni più importanti da poter sostenere. Ed è grazie a queste audizioni che l'allievo potrà accedere ad accademie di livello internazionale per sviluppare ulteriormente la propria formazione. Chi è già ritenuto "pronto" viene invitato direttamente a partecipare ad audizioni per Compagnie Professionali.

Il Metodo
Il genere di contemporaneo insegnato da Camilla Negri, nasce dalla fusione di tutte le esperienze artistiche da lei fatte e da una ricerca del movimento studiata sul suo corpo. Partendo dalle basi classiche si ricerca poi il micro-movimento per una fusione completa e attuale. Partita dal modern-jazz e arrivata a lavorare anche con Monica Casadei, Camilla ha unito veramente esperienze di tutti i tipi e trattiene nel suo stile una vasta gamma di colori, ma ben definiti e codificati.
Lo stile è quindi ricco di tutti gli elementi del contemporaneo, ma rivisitati e soprattutto vari. Chiaramente questo discorso è valido per le ragazze che arrivano a concludere un percorso formativo, ma non sono escluse le bimbe o le ragazze che volendo avvicinarsi alla danza contemporanea riceveranno solide basi tecniche e posturali con le quali potranno decidere di continuare un percorso artistico di qualsiasi genere.